data: 26.03.2012

Ritiro dedicato e prezzi minimi garantiti 2012 per il fotovoltaico


Gli impianti solari fotovoltaici installati in regime di
ritiro dedicato, ovvero con il meccanismo della vendita indiretta dell’ energia prodotta al Gse, godono di particolari tariffe minime garantite di ritiro, di vendita, dell’energia elettrica prodotta e immessa in rete: i prezzi minimi garantiti.

Cosa sono i prezzi minimi garantiti?

I prezzi minimi garantiti sono dei prezzi, per così dire, “di favore” con i quali il gse si impegna ad acquistare, dal titolare dell’impianto a fonte rinnovabile, l’energia prodotta e ceduta alla rete elettrica nazionale. Un impianto fotovoltaico in ritiro dedicato usufruisce quindi, oltre che delle tariffe incentivanti, di tariffe “dedicate” per la vendita di energia pulita alla rete elettrica.

Le tariffe minime sono prezzi definiti per decreto, indicizzati alle variazione dei prezzi al consumo rilevate dall’Istat ed aggiornati ogni anno con apposita deliberazione redatta dall’Aeeg.
Per il 2012 l’aggiornamento dei prezzi minimi garantiti prevede un incremento del 2,7% che è pari all’incremento dei prezzi al consumo rilevato tra il 2010 ed il 2011.

Ricordiamo infine che i prezzi sono “minimi garantiti”. Cosa vuol dire questo? Vuol dire che se i prezzi di mercato sono maggiori dei prezzi minimi garantiti definiti dalla delibera, vengono riconosciuti i prezzi di mercato. Le tariffe minime garantite sono delle soglie minime al di sotto delle quali non può andare il prezzo dell’energia venduta a Gse col ritiro dedicato. E’ questo principio del “minimo e garantito” che costituisce il vero vantaggio del ritiro dedicato rispetto alla vendita diretta dell’energia sul libero mercato. In effetti i prezzi di mercato, che sono prezzi di fatto del tutto “svincolati”, sono sottoposti a continue fluttuazioni e soggetti ad un certo margine di imprevedibilità e incertezza.

I prezzi minimi garantiti per gli impianti fotovoltaici per il 2012 sono differenziati, per scaglioni di produzione/immissione (in Kwh) e sono riconosciuti per gli impianti fino a 1 megawatt di potenza.

- fino a 3.750 Kwh: 102,7 €/Mwh immesso in rete
- da 3.750 a 25.000 Kwh: 92,4 €/Mwh
- da 25.000 a 2.000.000 Kwh: 78,3 €/Mwh

(Fonte: fotovoltaiconorditalia.it)

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Aggiungi a Delicious

Pingbacks and trackbacks (1)+

Inserisci un commento




BIUquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading


Energy Resources S.r.l.
Via Ignazio Silone, 10 - 60035 Jesi (AN)
PI 02286940420 | tel 0731.616811, fax 071.616891, email: info@energyresources.it
Ideazione, progettazione grafica e sviluppo tecnico a cura di:
via Sandro Totti 12/A, 60131 Ancona (AN) Italy, tel 071.2412233