data: 13.02.2012

Efficienza energetica e lotta alla Co2, da marzo disponibili gli incentivi

Lo ha annunciato il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini , intervenuto al convegno ‘Il patto dei sindaci dopo Durban’ promosso e organizzato dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile con il patrocinio della Provincia di Roma. A partire da marzo saranno disponibili 600 milioni di euro per le imprese e gli enti pubblici che vorranno investire nell’efficientamento energetico. Gli incentivi, provenienti dal fondo rotativo di Kyoto, avranno come obiettivo quello di ridurre le emissioni di Co2.


L’accesso al fondo rotativo Kyoto ‘permette di investire in tecnologie e in sistemi per efficienza energetica’, ha annunciato il ministro Clini. Il fondo sarà disponibile agli sportelli bancari sotto forma di finanziamento a un tasso dello 0,5%, grazie alla Cassa Depositi e Prestiti. 

Il progetto e gli incentivi fanno parte di un piano di riduzione delle emissioni di Co2 che sarà presentato al Cipe entro il 5 marzo prossimo, con l’obiettivo di "promuovere la crescita con il disaccoppiamento tra consumi ed emissioni". Come? Il ministro Corrado Clini  prevede in primo luogo l’applicazione di ‘misure depressive dell'economia con una riduzione dei consumi al sistema attuale’. In seguito, sarà necessario ‘rafforzare la generazione di distribuzione ad alta efficienza incardinata su sistemi urbani e legata alle smart grid per la generazione locale e che si sposa con gli investimenti sulla mobilità sostenibile’.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Aggiungi a Delicious

Inserisci un commento




BIUquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading


Energy Resources S.r.l.
Via Ignazio Silone, 10 - 60035 Jesi (AN)
PI 02286940420 | tel 0731.616811, fax 071.616891, email: info@energyresources.it
Ideazione, progettazione grafica e sviluppo tecnico a cura di:
via Sandro Totti 12/A, 60131 Ancona (AN) Italy, tel 071.2412233