data: 06.07.2011

Porto di Ancona. Dalla bonifica dell'amianto nasce uno tra gli impianti fotovoltaici piu’ grandi d'Italia

Da una vecchia struttura in amianto è nato uno degli impianti fotovoltaici più grandi d’Italia.

Sono terminati i lavori di bonifica e riqualificazione energetica per l’Autorità Portuale di Ancona, realizzati in collaborazione con EDRA Ambiente e Conscoop.

Sugli stabilimenti del porto dorico è stata realizzata un’opera di bonifica dall’amianto e successivamente, sulla copertura degli edifici, sono stati installati 3,2 MW di energia solare, capace di sopperire al fabbisogno di circa 1.600 famiglie.
I tetti degli stabili sono stati coperti con 15.248 moduli fotovoltaici Sunpower ad altissima efficienza, in grado di produrre 3.200 kWp e di evitare l’emissione di 2.688 tonnellate di CO2 annue.

Come aveva già evidenziato Enrico Cappanera, Amministratore Delegato Energy Resources SpA, questo progetto grazie alla riqualificazione dell'area depressa e contaminate da amianto, risolve importanti problemi energetici e ambientali, oltre che garantire vantaggi e benefici a tutte le persone che lavorano nei pressi della ex Tubimar.

L’impianto fotovoltaico verrà inaugurato, alla presenza del Presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, il prossimo 11 luglio, dalle ore 11.00 presso la sede Holding Porto srl.

CONDIVIDI L'EVENTO
SCARICA L'INVITO

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Aggiungi a Delicious

Inserisci un commento




BIUquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading


Energy Resources S.r.l.
Via Ignazio Silone, 10 - 60035 Jesi (AN)
PI 02286940420 | tel 0731.616811, fax 071.616891, email: info@energyresources.it
Ideazione, progettazione grafica e sviluppo tecnico a cura di:
via Sandro Totti 12/A, 60131 Ancona (AN) Italy, tel 071.2412233