data: 27.06.2011

Italiani propensi all'acquisto di veicoli elettrici.

Secondo una ricerca presentata da Deloitte durante il secondo osservatorio dell’auto elettrica emerge un forte interesse verso questo mercato, determinato soprattutto da una maggior livello di informazione dei potenziali clienti, supportati dalle campagne di comunicazione delle case automobilistiche.  

L’investimento delle aziende produttrici in questo mercato è un segnale forte che promette sviluppo e attenzione concreta da parte dei soggetti economici. Vediamo quali sono i risultati salienti di questa ricerca, condotta su un campione di 4760 automobilisti europei dal 28 gennaio al 11 febbraio 2011.

  • Autonomia  e tempi di ricarica

Gli automobilisti intervistati hanno manifestato grandi aspettative su autonomia dei mezzi (74%) e tempi di ricarica (67%).  Il 50% infatti ha dichiarato che prima di acquistare una vettura elettrica aspetterà che il mercato offra un’autonomia di circa 320 Km.  Altrettanto importante  sarà la possibilità di ricarica i mezzi da casa (83%) e in un massimo di due ore.

  • Costi e incentivi

Il  57% degli intervistati non è disposto a pagare di più per un veicolo elettrico. Più del 50% delle persone disposte ad acquistare un mezzo elettrico s’aspetta un prezzo d’acquisto minore di 15.000 euro al netto degli incentivi statali. Solo il 9% si è dichiarato disponibile a pagare fino a 400 euro in più rispetto ad un auto tradizionale.

  • Profilazione del target

Il profilo dei “Potenziali First Movers” sono giovani, vivono in città e sono attenti all’ambiente.  Molti di loro seguono le  tendenze, ma sono sensibili anche agli incentivi statali e alla praticità del mezzo, intesa come consumo/costo di ricarica.

Sempre secondo Deloitte, entro il 2020, solo sei case automobilistiche con sede in sei principali mercati conteranno il 90% delle vendite auto globali. La Cina e l’India emergeranno come forti player affiancandosi all’Europa Occidentale , al Giappone, alla Corea e agli Stati Uniti. Gli esperti automitive di Deloitte hanno confermato che l’arrivo dell’auto elettrica su larga scala è sempre più imminente.
Entro il 2020, infatti, le auto elettriche e le altre motorizzazioni verdi rappresenteranno fino a un terzo delle vendite complessive nei mercati sviluppati e fino al 20% nelle aree urbane dei mercati emergenti.

SCARICA LA RICERCA E-VEHICLE PRESENTATA DURANTE IL II OSSREVATORIO DELL’AUTO ELETTRICA

SCARICA LA RICERCA SULLE PROSPETTIVE DEL MERCATO DELL’AUTO ELETTRICA

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Aggiungi a Delicious

Inserisci un commento




BIUquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading


Energy Resources S.r.l.
Via Ignazio Silone, 10 - 60035 Jesi (AN)
PI 02286940420 | tel 0731.616811, fax 071.616891, email: info@energyresources.it
Ideazione, progettazione grafica e sviluppo tecnico a cura di:
via Sandro Totti 12/A, 60131 Ancona (AN) Italy, tel 071.2412233