data: 26.04.2011

Ricerca e Sviluppo, la strada dell'innovazione

Argomento: Ricerca e sviluppo

Il settore Ricerca & Sviluppo è uno dei grandi pilastri dell’economia e dello sviluppo internazionale.  Una leva strategica su cui le imprese stanno investendo molto per innovare prodotti e processi produttivi. Secondo gli ultimi dati pubblicati dall’ISTAT, nel 2008 la spesa per R&S intra-muros di imprese, istituzioni pubbliche, istituzioni non profit e università italiane ammonta complessivamente a 19.304 milioni di euro.


Anche se rispetto al 2007 è stato registrato un aumento del 5,9% in termini nominali e del 3% in termini reali, le previsioni parlano di un probabile rallentamento della spesa per il 2009 e il 2010, soprattutto per imprese e università.


La nostra realtà a quanto pare va in controtendenza; infatti gli investimenti in R&S negli ultimi anni sono stati costanti ed importanti. Il settore delle rinnovabili cambia e cresce a ritmi incredibili; quindi è fondamentale riuscire ad anticipare le necessità del mercato e trovare soluzioni/prodotti efficaci a soddisfare le nuove esigenze. A questo si affianca la ricerca e la realizzazione di prototipi utili al raggiungimento della grid parity, e quindi alla riduzione dei costi: fattore fondamentale per una maggiore penetrazione del mercato. 


L’integrazione architettonica, ad esempio, è un campo di ricerca in costante sviluppo perché garantisce la massimizzazione degli incentivi e dà al progetto un alto valore aggiunto sia in termini architettonici che funzionali. L’integrazione innovativa, obiettivo strategico di ogni progetto, è stata oggetto di studio anche per noi. Grazie alla ricerca abbiamo realizzato diversi prototipi che presto saranno depositati come brevetti e commercializzati. Per noi però è importante sottolineare che un progetto non esclude l’altro; quindi ogni nuova soluzione architettonica, modalità d’installazione o innovazione è studiata per raggiungere lo scopo a cui è destinata e rispettare i criteri di economicità e sostenibilità.


Questo di cui vi abbiamo parlato non è che una piccola parte dei progetti che stanno interessando il nostro reparto di ricerca e sviluppo, ma è un esempio chiaro dell’importanza che questo reparto assume per la nostra azienda sia per la soluzione delle criticità progettuali che per l’innovazione e la competitività.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Aggiungi a Delicious

Inserisci un commento




BIUquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading


Energy Resources S.r.l.
Via Ignazio Silone, 10 - 60035 Jesi (AN)
PI 02286940420 | tel 0731.616811, fax 071.616891, email: info@energyresources.it
Ideazione, progettazione grafica e sviluppo tecnico a cura di:
via Sandro Totti 12/A, 60131 Ancona (AN) Italy, tel 071.2412233